Alessandro
Peiretti

OpeningElgarcelloconcerto

Biografia

Alessandro Peiretti

Alessandro Peiretti si è diplomato in violoncello al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, sotto la guida di Antonio Mosca.
Si è perfezionato con Antonio Meneses e con Rocco Filippini presso l'Accademia Stauffer di Cremona.

Ha al suo attivo numerosi concerti presso importanti associazioni concertistiche italiane e straniere.
Dal 2002 è violoncellista dell’Orchestra Sinfonica “La Verdi” di Milano.

L’interesse per la liuteria gli viene trasmesso dal padre Davide, liutaio, che affianca facendogli da apprendista secondo la migliore tradizione artigianale, specializzandosi nella preparazione delle vernici.
Il suo primo violoncello ha conseguito la 6° posizione al XII Concorso Triennale Internazionale degli Strumenti ad Arco di Cremona del 2009, accolto con unanimi consensi dalla giuria. Ha infatti ottenuto pari punteggio sia dai liutai che dai musicisti, che ne hanno apprezzato le qualità sonore e la tecnica esecutiva.
Nel 2010 ha ottenuto il II premio, medaglia d'argento, per la sezione violoncelli al IV Concorso Nazionale di Liuteria Città di Pisogne - Lago d'Iseo (BS), categoria liutai professionisti (qui lo strumento).
Nel 2013, è relatore nella conferenza "Mani per suonare, mani per costruire" nella duplice veste di liutaio e violoncellista. L'evento conclude la rassegna "Costruttori di Armonie" a cura della Fondazione Antonio Stradivari di Cremona, tenutasi presso l'Auditorium di Milano. 
 Alla Triennale di Cremona del 2015 riceve una menzione d'onore per questo strumento.
 
E' membro della BVMA e della VSA.